Il wheezing è il cosiddetto “ respiro sibilante” o fischio che si manifesta almeno una volta nella maggior parte dei bambini, soprattutto fra i 2 e i 5-9 anni. Nella maggior parte dei casi il wheezing si risolve entro l’età scolare ma nell’1-2% necessita di ricovero per distress respiratorio.

Alcuni bambini sviluppano sibili ricorrenti e ricevono diagnosi di asma. Il wheezing è causato da diversi virus respiratori (rinovirus, virus respiratorio sinciziale, virus influenzali e altri) che agiscono in modo differente sullo sviluppo di wheezing ricorrente o di asma.

Inoltre, recenti studi hanno messo in luce l’interazione tra infezioni virali e altri fattori nello sviluppo del respiro sibilante e della conseguente asma, tra questi fattori comportamentali, ambientali, genetici e di sensibilizzazione allergica.

Ulteriori studi sono necessari per studiare le relazioni tra i singoli fattori causali e per poter definire con chiarezza quando e come i medici possano intervenire nel processo infettivo virale per poter prevenire lo sviluppo del respiro sibilante e dell’asma.

Fonti 

  • Inoue Y, Shimojo N – Epidemiology of virus-induced wheezing/asthma in children. Front Microbiol 2013 Dec 16;4:391 
  • Robison RG, Singh AM – Chapter 11: the infant and toddler with wheezing. Allergy Asthma Proc 2012 May-Jun;33 Suppl 1:S36-8
© 2018 - 2011  Allergopharma | Privacy | Cookie Policy | Intranet

Log in with your credentials

Forgot your details?