Negli ultimi vent’anni si è assistito a un crescente incremento dei casi di asma infantile e in parallelo sono progressivamente aumentati i soggetti in sovrappeso e obesità tra bambini e adolescenti.

Le differenze tra bambini asmatici normopeso e sovrappeso

Alcuni autori si sono chiesti quali potessero essere le differenze – se presenti – tra i bambini asmatici di peso normale e quelli che erano in eccesso di peso. Hanno avviato uno studio per fare un un’analisi comparativa di tipo descrittivo.

L’indagine ha osservato 90 bambini di età compresa fra i 9 e i 14 anni.

Il gruppo con eccesso di peso ha accumulato una maggiore percentuale di visite in pronto soccorso, ricoveri in ospedale e giorni in cui si manifestavano sibili asmatici rispetto al gruppo formato da bambini normopeso.

Le conclusioni degli Autori

L’ eccesso di peso carica di un maggior rischio di pratiche mediche ed ospedaliere i piccoli pazienti e la gravità dell’asma rappresenta un fattore rilevante nel predire l’ impatto sulla qualità della vita, in generale.

I risultati dello studio confermano quelli di altre indagini precedenti ovvero che

  • nei soggetti in sovrappeso o con obesità si manifesta un aumento del rischio della progressiva comparsa di gravi sintomi di asma,

e d’altra parte supportano il ruolo dell’ obesità come potenziale fattore di rischio modificabile nella prevenzione dell’asma.

 

Fonte

Manion AB, Velsor-Friedrich B – Quality of Life and Health Outcomes in Overweight and Non-Overweight Children With Asthma. J Pediatr Health Care. 2016 Feb 11

© 2018 - 2011  Allergopharma | Privacy | Cookie Policy | Intranet

Log in with your credentials

Forgot your details?