Stampa / Inoltra

LE NOSTRE SCHEDE PRATICHE

La scheda in PDF »


   LA CAMERETTA IDEALE


Se state per arredare ex novo la cameretta di vostro figlio o volete modificare in meglio quella esistente ecco qualche consiglio utile da tenere in considerazione per ridurne al massimo l'allergenicità.

  • ESPOSIZIONE e VENTILAZIONE
  • Evitare se possibile l'esposizione a Nord-Ovest che favorisce ponti termici, umidità e muffe.
  • Il locale deve sempre essere quanto più possibile asciutto, con una buona ventilazione e non troppo caldo.
  • L'ideale sarebbe lasciare fuori dalla stanza vestiti, libri e giochi.
  • RIVESTIMENTI
  • L'ideale è scegliere un rivestimento in sughero, un materiale naturale, anallergico e isolante. Deve contenere solo resine naturali e nella posa vanno evitati collanti che contengano solventi.
In alternativa vanno bene anche il legno massiccio non trattato (oppure lucidato con cere prive di solventi) e il linoleum non rivestito.
  • Evitare la moquette e i tappeti che sono ricettacoli di acari della polvere e residui animali.
  • Per le pareti è indicato un intonaco a base di calce e caseina, colorabile con pigmenti organici privi di metalli pesanti che possono provocare allergie. Se si preferisce la tappezzeria, sceglierne una di carta da incollare con un prodotto a base di cellulosa.
  • MOBILI E COMPLEMENTI DI ARREDO
  • Il materiale più consigliato è il legno massiccio. Se si possiede già una camera per esempio in truciolare, sarebbe opportuno applicare alcuni strati di gommalacca sulle superfici non impiallicciate (in genere pareti interne e posteriori; pareti laterali di scaffalature e librerie) in modo da evitare il rilascio di formaldeide almeno per qualche anno.
  • Scegliere preferibilmente mobili chiusi con ante piuttosto che scaffali aperti in modo da ridurre al massimo il deposito di polvere.
  • Per le tende meglio sceglierle lisce, semplici, di tessuto facile da lavare, non ricamate. Evitare tendaggi pesanti e mantovane sia in alto che ai lati.
  • Per materasso e biancheria da letto vedasi la scheda “Strategie antiacaro".

  • ANIMALI
  • Vanno tenuti rigorosamente lontani dalla cameretta.


Fonti
A Schmelz – Le allergie nei bambini, Tecniche Nuove Ed, 2002
F Macrì – Di asma in asma, di bambino in bambino, Tecniche Nuove, 2002

E’ un servizio di www.allergopharma.it

 

 

Pagina aggiornata il: 22 Aprile 2013