Intervista alla d.ssa Alessandra Fusi

Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica
Ospedale San Carlo Borromeo di Milano

La rinite allergica è in costante crescita e si manifesta  nel 10-30% della popolazione generale fino a superare il 40% nei bambini. Rappresenta uno dei sintomi cardine della patologia allergica respiratoria, ed è caratterizzata dalla presenza di ostruzione nasale e/o scolo nasale di muco che è il primo segno della risposta allergica dopo il contatto della mucosa del naso con l’ allergene disperso nell’aria.

Approfondiamo l’argomento con la d.ssa Alessandra Fusi, Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano.

Risorse correlate

ARTICOLI

Rinite allergica e asma bronchiale »

FALSO MITO O VERITA’?
12°. Falso Mito. La presenza di starnuti indica sempre un’allergia »

SCHEDE PRATICHE

VIDEO

Oculorinite invernale: quando pensare a un’allergia »

 

La rinite allergica nei bambini »

Intervista alla prof.ssa Simonetta Masieri
Specialista in Otorinolaringoiatria e Allergologia
Policlinico, Università La Sapienza, Roma

© 2018 - 2011  Allergopharma | Privacy | Cookie Policy | Intranet

Log in with your credentials

Forgot your details?